skip to main content

​Guida di Arnhem Land | Northern Territory, Australia

L’Arnhem Land è un territorio selvaggio e incontaminato che è rimasto immutato per secoli. Dalle polverose formazioni rocciose color rosso alle tentacolari paludi, nell’Arnhem Land troverai sicuramente quello che fa per te e che attende solo di essere esplorata.

Goditi una vacanza rilassante affondando i piedi nella sabbia bianca o approfondisci la conoscenza della cultura mai interrotta più antica del mondo.

In breve

  • L’Arnhem Land prende il nome dalla nave olandese “Arnhem”, che navigò lungo la costa quasi quattrocento anni fa, nel 1623.
  • La pittura ‘a raggi X’ dell’Arnhem Land, che si crede sia stata sviluppata attorno al 2000 a.C., mostra animali e umani in uno stile radiografico, con raffigurazioni accurate di organi interni, ossa e addirittura vene e arterie.
  • Ti servirà un permesso d’ingresso per entrare nell’Arnhem Land – contatta il Northern Land Council o la Dhimurru Aboriginal Corporation, per maggiori informazioni.
  • L’Arnhem Land è la terra dove è nato il didgeridoo, lo strumento musicale più celebre dell’Australia.
  • Con una superficie di quasi 100.000 km², l’Arnhem Land è grande quasi quanto l’Islanda – ed è più estesa di Ungheria, Portogallo o Austria.
  • L’Arnhem Land conta una popolazione complessiva di circa 16.000 abitanti, di cui 12.000 sono aborigeni del popolo Yolngu, a cui la terra appartiene per tradizione.

Ecco una guida dettagliata dell’Arnhem Land, che presenta i luoghi d’interesse, i tour organizzati, le escursioni senza guida e tutte le informazioni essenziali.

Sette luoghi imperdibili

Injalak Arts & Crafts Association

Injalak è un’impresa senza scopo di lucro di proprietà aborigena che opera da quasi trent’anni e raccoglie le opere di più di duecento artisti locali. Sali sull’Injalak Hill con una guida aborigena per conoscere l’arte rupestre indigena e scoprire le tradizioni culturali dei nativi. Injalak si trova a Gunbalanya, a circa due ore in auto a nord di Jabiru.

Macassan Beach

Macassan Beach (a soli trentacinque minuti in auto da Nhulunbuy, la più grande municipalità dell’Arnhem Land) è il sito dove avvenne la prima interazione del popolo Yolngu con i mercanti indonesiani. Percorri la Macassan Beach Interpretive Walk per ammirare le costruzioni in pietra risalenti a più di un secolo fa, e tuttora intatte, che furono realizzate per istruire le future generazioni sui commercianti Macassan. Sono presenti svariati sentieri che conducono a diverse spiagge, come Turtle Beach e Little Bondi, e che sono punteggiati di zone appartate per campeggiare, il che significa che Macassan è perfetta per adulti e bambini.

Nhulunbuy (Gove)

Nhulunbuy, situata nella Gove Peninsula, è la città più grande dell’Arnhem Land, nonché uno degli abitati più isolati del mondo circondato da un ambiente naturale di impareggiabile bellezza. Nhulunbuy è la mecca della pesca del Northern Territory, dove anche il più sfortunato riesce a prendere all’amo un pesce lanciando la lenza. Appena fuori dalla cittadina si incontrano diverse spiagge e aree picnic, come East Woody Island (Dhamitjinya) ed East Woody Beach (Galaru), da cui si può ammirare lo strabiliante tramonto sul territorio. Come in altri luogo del Top End, fai attenzione ai coccodrilli quando nuoti.

Buku-Larrnggay Mulka Arts Centre, Yirrkala

Il Buku-Larrnggay Mulka Arts Centre espone molte opere d’arte aborigene, fra cui dipinti su corteccia, incisioni e strumenti musicali. La galleria raccoglie, inoltre, i racconti sul coinvolgimento del popolo Yolngu nella II guerra mondiale e dispone di un centro per la vendita al dettaglio (a soli venti minuti da Nhulunbuy), dove è possibile acquistare degli oggetti artistici unici nel loro genere.

Groote Eylandt

Groote Eylandt è l’isola più grande del Golfo di Carpentaria e il suo nome significa proprio “grande isola” in olandese. Qui è possibile partecipare a numerosi tour di pesca e attività avventurose e dedicarsi al golf presso il Groote Eylandt Lodge. Il popolo Warnindhilyagwa è il proprietario tradizionale dell’isola – i tour culturali ti illustreranno le tradizioni, la lingua e la vita sull’isola.

Cobourg Peninsula

Se sei alla ricerca del vero isolamento – e della pace e tranquillità che ne derivano – la Cobourg Peninsula è il luogo perfetto. Famosa nel mondo per la pesca, presenta una superficie di quasi 2.000 km² e una popolazione di circa trenta abitanti, dunque è probabile che disporrai del tuo punto di pesca personale. Le rovine del Victoria Settlement a Port Essington, un tentativo di insediamento britannico nell’Ottocento, sono un importante sito storico accessibile con un fuoristrada 4x4.

Bremer Island

Bremer Island (nella lingua locale Dhambaliya) si trova a cinque chilometri al largo della costa di Nhulunbuy. È dimora del Bremer Island Banubanu Beach Retreat, un appartato resort perfetto per pescare e rilassarsi. Se sei alla ricerca di un’oasi lontana dal trambusto, Bremer Island è il posto giusto, giacché sull’isola non sono ammessi più di otto ospiti alla volta.

I migliori tour

Davidson’s Arnhem Land Safaris

La parola “safari” evoca immagini di lunghe e faticose escursioni nell’aspra natura selvaggia, ma chi ha detto che non puoi partecipare a una spedizione con stile? Davidson’s Arnhem Land Safaris ti mostra le strabilianti zone umide, le paludi, le pianure alluvionali e gli incredibili siti di arte rupestre aborigena dell’Arnhem Land secondo il ‘tempo del territorio’, ossia un modo più lento e rilassante di rapportarsi con l’ambiente naturale che ti consente di cogliere la pura bellezza del circondario. Davidson’s è anche un lodge e offre una sistemazione in bungalow.

Venture North

Venture North, società a conduzione familiare, organizza diversi tour sulla cultura e sulla natura per piccoli gruppi in tutta la remota Arnhem Land. Questi includono battute di pesca organizzate al largo della Cobourg Peninsula, oltre a tour di quattro, cinque e sette giorni che comprendono il Kakadu National Park e l’Arnhem Land. Se desiderassi un’esperienza personalizzata, sono disponibili anche opzioni di tour con charter privato.

Guluyambi Cultural Cruise

La Guluyambi Cultural Cruise, organizzata per piccoli gruppi, ti conduce attraverso l’aspra natura selvaggia della West Arnhem Land, dove una guida esperta condividerà i racconti moderni e antichi della regione. Scopri gli usi tradizionali di molte piante e animali autoctoni navigando agevolmente lungo una via d’acqua appartata.

Gove Sports Fishing and Diving Charters

Che tu sia un pescatore esperto o non distingua fra amo e platine, Gove Sports Fishing and Diving ha il charter che fa per te. Le guide esperte conoscono tutti i posti segreti e ti accompagneranno in un tour di mezza giornata, una giornata intera o più giorni.

Arnhemlander 4WD Cultural Tour

La risorsa forse più preziosa che si può trovare nel Top End è la conoscenza e la saggezza di chi conosce questa terra da generazioni. L’Arnhemlander 4WD Cultural Tour è la proposta ideale per scoprire questa incredibile competenza, che viene trasmessa in modo affascinante e intrigante dalle nostre guide esperte.

In completa autonomia

Ti abbiamo illustrato alcuni ottimi tour con cui puoi rilassarti e/o gettare l’amo senza dover organizzare nulla, ma conosciamo anche il fascino di una vacanza in completa autonomia. Tracciare da sé il sentiero regala un’esperienza eccitante di tutt’altro genere – e questo è assolutamente possibile nell’Arnhem Land. Assicurati di procurarti i permessi presso il Northern Land Council o la Dhimurru Aboriginal Corporation e predisponi un fuoristrada 4x4 prima di partire.

Nhulunbuy e dintorni

Nhulunbuy si trova a un passo da alcuni dei paesaggi naturali più belli del mondo, a pochi minuti di distanza dalla natura selvaggia incontaminata. La città è il punto di partenza per numerose escursioni di uno o più giorni, perciò l’unico limite è il tempo a tua disposizione prima del rientro – se mai vorrai fare ritorno.

Le Dhimurru Recreation Areas distano circa una o due ore in auto da Nhulunbuy. Ti servirà un fuoristrada 4x4 e non dimenticare di rispettare le solite precauzioni, come portare acqua in abbondanza e un dispositivo di comunicazione affidabile.

Preparati un picnic ricco di prodotti locali e acqua potabile e porta la tenda, qualora ti piacesse quello che vedi e decidessi di fermarti. Una volta compiuto il viaggio, dirigiti alla volta dei sentieri escursionistici di Dhimurru. Esistono tre percorsi principali, la cui lunghezza varia da un chilometro e mezzo a tre chilometri.

I sentieri escursionistici ti condurranno attraverso spiagge e formazioni rocciose frastagliate, svelandoti l’aspra bellezza dell’Arnhem Land e offrendoti l’occasione di incontrare la fauna selvatica locale. Trova il luogo perfetto per il tuo picnic, preferibilmente con vista sull’oceano. Prosegui la camminata, sapendo che ci vorranno solo un paio d’ore in auto per tornare a Nhulunbuy... e a una deliziosa cena. In alternativa, se trovi un punto vicino a Turtle Beach, Macassan Beach o Daliwuy Bay, occupa una piazzola per campeggiare e pianta la tenda per la notte.

Da sapere

Quando andare e clima – L’Arnhem Land è una destinazione visitabile in qualsiasi periodo dell’anno. Nella stagione umida (da novembre ad aprile), fiumi e ruscelli sono in piena e la nature esplode al suo risveglio. Nella stagione secca, il clima è più temperato e meno umido, con giorni e notti più freschi. Nella stagione umida, alcune strade possono essere soggette a inondazioni ed esiste sempre il rischio di cicloni, perciò assicurati di contattare le autorità locali.

Come arrivare – Puoi accedere all’Arnhem Land per via stradale attraverso Katherine o Darwin. Darwin è inoltre il punto di partenza di regolari tour fra maggio e ottobre. I voli quotidiani operati da Air North raggiungono molte comunità in tutta l’Arnhem Land, tuttavia assicurati di organizzare i trasporti terrestri se raggiungi la zona per via aerea.

Come spostarsi – L’Arnhem Land è un paradiso tentacolare isolato eppure accogliente, ma ti servirà un mezzo o un tour per spostarti. Troverai diverse agenzie di autonoleggio a Gove, per esempio Gove Rentals o Kansas Transportation, e naturalmente a Darwin.

Lasciapassare e permessi – Poiché l’Arnhem Land è designata come terra aborigena, dovrai disporre di un permesso per visitarla e campeggiarvi. Contatta il sito web del Northern Land Council o la Dhimurru Aboriginal Corporation.

Pianifica con anticipo – L’Arnhem Land è una terra dalle mille sfacettature, ma non è una metropoli, quindi pianificare con anticipo è incredibilmente importante. Assicurati di avere carburante in abbondanza, acqua e cibo sufficienti in caso di emergenza e un telefono satellitare. Informa qualcuno sul tuo itinerario di viaggio e contatta le autorità locali per sapere se le strade sono aperte, soprattutto da novembre ad aprile. Assicurati di controllare il percorso, pocihé molte strade sono accessibili solo con un fuoristrada 4x4.

Sicurezza – Oltre ad assicurarsi di disporre di acqua e carburante a sufficienza, nonché dei permessi necessari, dovresti anche Be Crocwise (fai attenzione ai coccodrilli). I coccodrilli sono diffusi in tutta l’Arnhem Land, anche se sei lontano dalla costa, perciò non limitarti a seguire la segnaletica, ma assicurati di controllare più volte prima di tuffarti, andare a pescare o in barca. Cahill’s Crossing presenta un numero elevato di coccodrilli, perciò presta particolare attenzione e cautelati sfruttando la bassa marea. Recati al Bowali Visitor Centre o al Border Store per domandare se le traversate sono sicure e assicurati di non entrare in acqua in questa zona.