skip to main content

I Monti MacDonnell orientali

Alice Springs Darwin Katherine Ulu r u Kings Canyon

Come la loro formazione gemella posta ad ovest, i MacDonnell orientali si allungano per circa 150 km ad est di Alice Springs e sono caratterizzati belle formazioni rocciose, gole che nascondono pitture rupestri aborigene e sono il luogo ideale per belle camminate.

Potrete visitare gli “East Macs” sia con un tour guidato sia autonomamente con la vostra auto a

noleggio

La strada è asfaltata per 75km, fino a Trephina Gorge, dopo di che diventa sterrata e si rende necessario un veicolo 4x4. Il tutto è facilmente visitabile in giornata da Alice Springs.

Chi ha tempo può optare per farsi qualche giorno in tenda, sia in campeggi attrezzati sia in “bush camping” (senza servizi) oppure può pernottare al Ross River Resort, a 80 km ad est di Alice Springs, dove si trova sia un’area campeggio sia stanze tipo motel con servizi privati.

Emily Gap e Jessie Gap

Emily Gap è un luogo sacro per gli Aborigeni e si trova ad appena 14 km ad est di Alice Springs. Le pitture rupestri di questo luogo raccontano la storia del bruco che, secondo la tradizione della popolazione locale degli Arrernte, diede forma appunto ad Alice Springs. Numerosi qui i pappagallini, specialmente dopo un piovasco.

Percorrendo altri 5 o 6 km, arriverete a Jessie Gap, dove troverete anche qui belle pitture rupestri, raggiungibili in cinque minuti a piedi lungo il corso d’acqua. Pannelli interpretativi narrano la storia di questo luogo.

Corroboree Rock

Si trova a circa 50 km ad est di Alice Springs ed il percorso circolare a piedi intorno a questa bella formazione rocciosa grigio-scuro dura circa 20 minuti. E’questo un luogo sacro “maschile” secondo la tradizione del popolo Arrernte.

Farete bellissime foto, specialmente nelle prime ore del mattino o al tramonto.

Trephina Gorge

Proseguendo ad est di Alice Springs sulla Ross Highway, troverete la località forse più significativa di tutta la zona, cioè Trephina Gorge, parco naturale. Eccellenti, qui, i sentieri per belle camminate, le pitture rupestri aborigene, le formazioni rocciose. Troverete anche due luoghi dove campeggiare all’ombra.

Un bel sentiero di 20 minuti vi porta a bellissimi punti panoramici mentre, se ve la sentite, potrete affrontare il percorso di un’ora mezza che si chiama Chain of Ponds, che vi condurrà a punti d’osservazione eccezionali. Il Gorge in sé stesso è a soli 500m dal parcheggio e qui troverete acqua quasi in ogni periodo dell’anno; nella stagione giusta potrete farvi un bel bagno.

Chi è dotato di un mezzo fuoristrada dovrà svoltare al John Hayes Rockhole dove si potrà giungere in un altro bel posto dove fare il bagno, circondato da stupendi alberi di eucalipto dai tronchi biancastri e contorti.

Cose da fare e da vedere presso le East MacDonnell Ranges