Hi there, would you like to view this page on our USA site?

The remains of graves at the Winnecke Goldfields Cemetery.
Detail of the headstone of main grave.
Detail of the main grave.

Cimitero di Winnecke Goldfield

I Winnecke Goldfields prendono il nome dal geometra Charles Winnecke che stabilì un deposito nella località mentre mappava per la prima volta l'area nel 1878.

Il sito del cimitero è composto da sette tombe vicino ai piedi di una bassa collina. La maggior parte non sono contrassegnati e si trovano fianco a fianco su una distanza di circa 19 m. Appaiono come bassi cumuli di ghiaia e aree di subsidenza. Una tomba è contrassegnata da una lapide e da un palo di legno di cespuglio e da una recinzione. Il "cimitero" non è mai stato dichiarato ufficialmente, ma è stato utilizzato principalmente per seppellire le vittime di un focolaio di tifo nei giacimenti auriferi nel 1903. La prima e unica tomba identificabile è quella di Drew Williams (cercatore) morto il 31 maggio 1903. Altri individui che potrebbero sono stati sepolti nel sito sono Stephen Abraham (minatore), Charles Kemp (prospettore), Charles Tyrrell (cercatore) e Jane Donnellan (bambina).