skip to main content

Hi there, would you like to view this page on our USA site?

Tennant Creek, il retaggio storico

Visitando i piccoli musei di Tennant Creek, le gallerie d’arte ed i luoghi d’importanza storica, rimarrete affascinati dalla realtà di questa località.

La zona di Tennant Creek è ricca di testimonianze storiche legate alla cultura aborigena ed al più recente insediamento di origine europea. Visitate dunque i musei, le gallerie d’arte ed i luoghi di importanza storica.

Nove lingue diverse

Da migliaia e migliaia di anni, la regione del Barkly ospita ben nove gruppi etnici aborigeni differenti e numerosi luoghi sacri. Tutta la regione intorno a Tennant Creek è dunque pervasa da antichissime tradizioni ed usanze che si collegano al Dreamtime aborigeno.

I primi esploratori

All’epoca in cui l’esploratore John McDouall tentò l’attraversata dell’Outback australiano da sud a nord nel 1860, battezzò un corso d’acqua (creek, in inglese) con il nome di uno dei suoi finanziatori, John Tennant. Dieci anni più tardi, fu completata la linea telegrafica che attraversava il continente da Adelaide a Darwin, e le stazioni telegrafiche intermedie, tra cui appunto Tennant Creek, rimasero a testimoniare quell’evento storico.

La linea ferroviaria che unì Adelaide ad Alice Springs e poi a Darwin seguì passo passo la linea del telegrafo e ciò fu determinante durante la corsa all’oro, quando arrivarono in zona numerosi cercatori di fortuna e lavoratori. La miniera di Battery Hill è oggi il luogo dove sorge il piccolo museo che documenta la vita di questa località in quel periodo.

Visita a piedi

Presso il Tennant Creek Visitors Information Centre, troverete libri guida che vi consentiranno di effettuare una visita a piedi di buona parte delle località storiche della zona, per saperne di più sul passato glorioso di questa zona.

Storia e cultura nell'area di Tennant Creek