skip to main content

Katherine, il retaggio storico

Affascinante il retaggio storico di questa regione, grazie alla commistione fra la cultura aborigena e quella più recente dell’insediamento della popolazione di origine europea.

Luogo d’incontro

E’ questo il luogo dove convergono le terre delle popolazioni aborigene dei Jawoyn, Dagoman e Wardaman ed è da sempre, e anche al giorno d’oggi, uno speciale luogo d’incontro; ciò è riscontrabile in tutta la zona, come testimoniano i centri informativi che illustrano i miti, le storie e le leggende delle popolazioni aborigene.

L’epoca dei pionieri

L'esploratore John Stuart attraversò per primo questa regione nel 1862 e dieci anni dopo venne costruita la stazione telegrafica di Katherine, completando così l’intera linea che collegava il sud con il nord dell’Australia. La linea del telegrafo gettò poi le basi per la costruzione della linea ferroviaria che avrebbe in seguito collegato Adelaide a Darwin.

La costruzione della linea ferroviaria iniziò nel South Australia, a Port Augusta nel 1878, ma soltanto nel 2001 (sì nel 2001!) si proseguì a continuarla da Alice Springs a Darwin, dove il primo treno passeggeri (il Ghan) arrivò nel 2004. Il destino e le fortune di Katherine sono indissolubilmente legate alla ferrovia e si noti che Katherine venne “spostata” due volte durante la costruzione della ferrovia, prima di stabilirsi definitivamente nel luogo dove si trova oggi.

Storia e cultura nell'area di Katherine

RD2818786B5C9E