skip to main content

Katherine e dintorni, natura e fauna.

Esplorate questa regione bellissima contraddistinta da panorami variegati e sorprendenti e da una grande diversità di flora e di fauna.

La regione di Katherine, che si estende dal Queensland al Western Australia, è caratterizzata da

numerosi fiumi, grandi e più modesti, da gole rocciose, savana erbosa e scarpate a perdita d’occhio.

Viene definita la regione dove l’Outback incontra i tropici, per cui i panorami risultano essere molto diversi fra di loro, così come molto varia è la flora e la fauna.

I parchi

I parchi della regione ben rappresentano la diversità di ambienti naturali presenti, dall’intatto parco marino del remoto Barranyi (North Island) National Park fino alle formazioni rocciose a torre presenti nel Keep River National Park. Trovate qui ben sei parchi nazionali e oltre dieci fra parchi naturali, aree faunistiche e riserve.

Per chi ama le camminate

Le camminate vi daranno modo di osservare da vicino la flora e la fauna di questa regione: il Nitmiluk National Park offre oltre 100 km di sentieri e in tutta la regione potrete scegliere fra camminate di uno o più giorni attraverso paesaggi davvero spettacolari.

Birdwatching

Tutta la zona di Katherine è caratterizzata dalla presenza di numerose specie di uccelli, a seconda che si tratti di zone di roccia calcarea o fiumi e billabong. Un vero e proprio paradiso per i birdwatchers.

Nella zona delle sorgenti termali di Mataranka, ad esempio, potrete avvistare una specie di astore in via d’estinzione mentre nelle savane erbose di Timber Creek troverete parecchi nibbi neri.

Coccodrilli d’acqua salata

Nel Top End del Northern Territory si calcola che esistano circa centomila temibilissimi coccodrilli ed i più grandi vengono chiamati coccodrilli d’acqua salata o “salties”. Numerose le possibilità di avvistamento, partecipando a tour guidati.

Esplora la flora e la fauna selvatiche