skip to main content

​Guida di Tennant Creek | Northern Territory, Australia

Tennant Creek, situata proprio nel cuore delle Barkly Tablelands, è un autentico spaccato dell'outback australiano.

La posizione privilegiata circondata da molti dei luoghi d’interesse più famosi del Northern Territory fa di Tennant Creek un punto di sosta notturno molto sfruttato.

Dispone di tantissimi alloggi e offre una miriade di escursioni e tour di un giorno per esplorare questa regione ricca di storia.

In breve

  • Tennant Creek fu fondata attorno al 1860, in parte come stazione per la linea telegrafica via terra, e conobbe un’esplosione demografica negli anni Trenta del Novecento durante la corsa all’oro. Oggi la sua industria principale è il turismo.
  • Tennant Creek fu un sito importante durante la II guerra mondiale, quando servì da base per truppe, approvvigionamenti e un indispensabile ospedale militare.
  • Daly Waters (quattro ore a nord di Tennant Creek) vanta i semafori più isolati del mondo – non ne esiste un’altra serie per 500 chilometri.
  • Tennant Creek, soprannominata “Cuore d’oro” dell’Australia, un tempo era il sito della terza miniera d’oro più ricca del paese.
  • Tennant Creek fu l’epicentro del più grande terremoto mai registrato in Australia (magnitudo 6.6 della scala Richter) avvenuto nel 1988. Non temere, i terremoti sono incredibilmente rari in Australia per la sua posizione perfettamente al centro della placca tettonica australiana.

Ecco quattro luoghi imperdibili e alcuni dei migliori tour ed escursioni senza guida con tantissime informazioni su cosa fare a Tennant Creek.

Qauttro luoghi imperdibili

Karlu Karlu (The Devils Marbles - I marmi del Diavolo)

I Devils Marbles sono una formazione rocciosa da non perdere nel Northern Territory. Conosciuti come Karlu Karlu nella lingua della locale popolazione aborigena Warumungu, la leggenda vuole che siano uova fossilizzate del Serpente Arcobaleno, una divinità importante nelle tradizioni del tempo del sogno aborigeno. Ergendosi fino a sei metri d’altezza, i macigni di granito brillano di rosso al sole, ma cambiano colore all’alba e al tramonto.

Dove si trovano i Devils Marbles? I Devils Marbles si collocano in una località perfettamente accessibile da Tennant Creek (appena un’ora a sud).

Lake Mary Ann

Tingkkarli/Lake Mary Ann è una grande oasi situata 5 chilometri a nord di Tennant Creek. Tingkkarli è un luogo fantastico per mescolarsi agli abitanti del posto e offre l’opportunità di condividere il picnic e, naturalmente, il panorama. Tingkkarli è un lago artificiale, perciò offre condizioni di balneazione, pesca e canottaggio perfettamente sicure durante tutto l’anno, ma non dimenticare il cappello e la protezione solare.

Kunjarra/The Pebbles

Ad appena 15 chilometri a nord di Tennant Creek si incontra Kunjarra/The Pebbles, una formazione rocciosa naturale avvolta da miti e leggende il popolo aborigeno dei Warumungu crede che Kunjarra/The Pebbles sia legata ai Devils Marbles ed è un sito sacro che ospita per tradizione numerosi rituali di guarigione e rituali danzanti.

Per la sua importanza e il suo significato, i visitatori sono invitati a non salire sulle rocce, sebbene vi siano diversi punti da cui si gode di una vista splendida. Il viaggio è adatto ai veicoli a due ruote, tuttavia una strada sterrata di 6 chilometri rende consigliabile l’uso di un fuoristrada 4x4.

Nyinkka Nyunyu Art and Culture Centre

Un viaggio a Tennant Creek non sarebbe completo se non si approfondisse la conoscenza della cultura aborigena locale presso il Nyinkka Nyunyu Art & Culture Centre. Inaugurato nel 2003, Nyinkka Nyunyu appartiene ed è gestito dal popolo aborigeno locale, che organizza tour e istruisce i visitatori sulla cultura Warumungu, sia antica che moderna. Situato proprio al centro della cittadina, rimarrai incantato dalle esposizioni interattive, dalle incredibili opere d’arte e dalle narrazioni tradizionali.

I migliori tour

Battery Hill Mining Centre

A meno di 2 chilometri dal centro di Tennant Creek si incontra il Battery Hill Mining Centre, un’ex-miniera degli anni Trenta del Novecento riconvertita che ospita, inoltre, un centro di informazione dei visitatori. Il centro propone diversi tour, incluso l’Underground Mine Tour e il Gold Stamp Battery Tour, che offrono uno spaccato di vita nell’industria che contribuì alla costruzione di Tennant Creek.

Battery Hill gode di una vista meravigliosa sulla campagna circostante e sulle dolci Honeymoon Ranges, mentre la stazione per il lavaggio dell’oro (dove conservi tutto quello che trovi), ti offre l’occasione per diventare improvvisamente ricco nel “cuore d’oro” del Northern Territory.

Tennant Creek Telegraph Station

La cittadina di Tennant Creek nacque come stazione del telegrafo a metà dell’Ottocento e alcuni degli edifici originali sono tuttora conservati. A circa 12 chilometri a nord si trova la Tennant Creek Telegraph Station, che è stata parte integrante della vita dell’abitato fino a oggi.

Una passeggiata senza guida ti farà scoprire il ruolo fondamentale che la stazione ebbe nella storia dell’outback australiano. Che tu lo creda o no, l'affidabilità del territorio e dei suoi abitanti è così alta che la chiave della stazione del telegrafo è disponibile presso il Battery Hill Mining Centre – devi solo prenderla!

Kelly’s Ranch

Al tuo rientro dal Northern Territory porterai con te fotografie, souvenir e racconti che dureranno una vita, ma che ne dici di riportare anche delle conoscenze da vero outback? Kelly’s Ranch ti dà l’opportunità di rispolverare le tue doti di pastore, fra cui il talento di cavalcare, gestire il bestiame e altre competenze essenziali nell’outback.

Il titolare, Jerry Kelly, è un proprietario tradizionale aborigeno australiano che ha trascorso tutta la sua vita in questa terra e conosce ogni aspetto della vita nel ranch. Sei già capace di mettere in riga i migliori fra loro? Allora non devi fare altro che rilassarti e goderti il “bush tucker” locale con del tè preparato in un gavettino, mentre racconti delle vere storie del territorio.

In completa autonomia

Gli operatori turistici del Northern Territory sono fra i migliori del settore, ma conosciamo tutti il brivido di programmare e percorrere il proprio itinerario da soli. La posizione centrale di Tennant Creek significa che esistono diverse opzioni senza guida nell’area circostante.

Iytwelepenty/Davenport Range National Park

Se sei diretto a sud-est di Tennant Creek, devi assolutamente visitare il Davenport National Park.

Una volta arrivato, puoi goderti le piscine naturali appartate, i tortuosi sentieri nel bush e le notti stellate che esistono solo nel Northern Territory.

Davenport Range, seppure tranquilla e bellissima, è una zona aspra che richiede l’uso di un fuoristrada 4x4. Ed è solo la metà del divertimento! Le piste sono tante e diverse, ma assicurati di verificare con gli abitanti del posto se il tuo veicolo può percorrere la distanza, in particolare sul Frew River Loop, che richiede un elevato livello di competenze alla guida.

Una volta arrivato, troverai diversi siti importanti che svelano il ruolo che la regione ebbe nella tradizione pastorizia dell’Australia, mentre la Old Police Station Waterhole è una pozza balneabile appartata che offre refrigerio tutto l’anno.

Parte del fascino del Davenport Range National Park è il suo isolamento, il che significa che è fondamentale avere con te tutto quello che potrebbe servirti, inclusi una tanica piena di carburante, acqua e cibo in abbondanza, nonché l’attrezzatura da campeggio. È vivamente consigliato avere un dispositivo di comunicazione (per es., un telefono satellitare), poiché la ricezione mobile è scarsa in questi luoghi.

Mataranka Hot Springs

Questa escursione su strada è perfetta lungo l’itinerario che da Tennant Creek ti porta a nord, verso il Top End. Prepara un picnic per pranzo e percorri la Stuart Highway. Prima fermata? Il Daly Waters Pub si trova 4 ore a nord di Tennant Creek ed è il locale perfetto per una pausa durante il viaggio. Costruito originariamente nel 1930, il Daly Waters Pub ha servito generazioni di viaggiatori affamati, assonnati e assetati. Sebbene il locale odierno sia molto più moderno (grazie alla connessione wifi disponibile tutto l’anno e la musica dal vivo suonata ogni sera nella stagione secca), sarai certamente accolto secondo l’ospitalità vecchio stile del Northern Territory. Se desideri fermarti in zona, puoi approfittare di svariate opzioni di alloggio, che abbia portato o meno la roulotte o la tenda.

A circa due ore dal Daly Waters si incontra l’Elsey National Park, che custodisce le famose Mataranka e Bitter Hot Springs. Entrambe offrono diversi punti balneabili appartati, fra cui le sorgenti sotterranee di acque termali. Immergiti nell’acqua calda e rilassati, prima di scoprire le piccole sorprese racchiuse nel tuo cesto da picnic.

Potrai approfittare anche di un supermercato e di alcuni café, nel caso abbia bisogno di integrare le scorte. Katherine dista solo un’ora in direzione nord, ma se desiderassi pernottare e goderti le acque termali, non temere, potrai usufruire di diverse soluzioni di alloggio e campeggio.

Da sapere

Quando andare e clima – Tennant Creek gode sia di una stagione umida che di una stagione secca. La stagione umida, tuttavia, non è così umida come sarebbe più a nord, pertanto è probabile che si possa godere di cieli tersi e notti stellate durante tutto l’anno. Da novembre a marzo le giornate sono più calde e vi è un’elevata possibilità di pioggia, mentre da aprile a ottobre le temperature diurne e notturne sono più fresche, perciò prepara degli indumenti caldi se viaggerai in inverno.

Come arrivare – In virtù della sua posizione centrale, la maggioranza dei visitatori raggiunge Tennant Creek in auto, ma esistono altre opzioni. I servizi della compagnia di autobus Greyhound operano fra Alice Springs e Darwin con fermata a Tennant Creek per più di un’ora, mentre il treno interstatale Ghan opera delle corse con fermata a richiesta, che tuttavia tende a essere attorno alla mezzanotte, con il treno successivo che arriva alcuni giorni dopo. Air North opera voli da Darwin, Katherine e Alice Springs, sebbene non siano frequenti.

Come spostarsi – Tennant Creek può essere esplorata a piedi, tuttavia per visitare la maggioranza dei luoghi d’interese ti servirà un’auto.

Lasciapassare e permessi – Come accade quasi ovunque nel Northern Territory, dovrai verificare se è necessario un permesso per entrare in particolari zone o per praticare il canottaggio o campeggiare. Visita il sito del Central Land Council per maggiori informazioni.

Pianifica con anticipo – Se parti per un lungo viaggio, porta acqua in abbondanza e un dispositivo di comunicazione (per esempio, un telefono satellitare), poiché il tuo cellulare non avrà ricezione al di fuori della cittadina. Una volta partito, se non imboccherai le strade principali, informa il tuo ultimo hotel dei tuoi piani.

Sicurezza – Il clima a Tennant Creek è molto più asciutto rispetto al Top End, il che comporta meno possibilità di piogge e interruzione del viaggio.

Destinazione successiva – Tennant Creek è un crocevia fra Alice Springs e Darwin, il che significa che esistono svariate possibilità di proseguire il viaggio. Katherine, Katherine Gorge e Nitmiluk National Park si trovano sette ore a nord di Tennant Creek e sono luoghi perfetti dove fermarsi lungo il percorso verso Darwin. Alice Springs dista quattro ore in direzione sud, ovvero il Red Centre dell’Australia si trova solo a un pomeriggio in auto.

Occasioni e offerte di viaggio

RD2818786B6D25